Sessione di lavoro scaduta

Ricerca semplice > aiuto

Una volta estratte le notizie e visualizzate le disponibilità (usando la funzione "visualizza disponibilità", se non preimpostata), puoi prenotare un documento della tua biblioteca cliccando sul carrello Prenotazione (selezionando il link intitolato "prenota il testo") o verificare la partecipazione della biblioteca prestante al servizio di Prestito Interbibliotecario (ILL) e richiedere quindi un testo appartenente ad altre biblioteche del sistema.

Il Modulo di prenotazione riporta automaticamente tutti i dati del richiedente e del testo richiesto: è sufficiente selezionare il tipo di richiesta e cliccare il pulsante "invia richiesta".

Per poter prenotare un documento è necessario essere iscritti alla biblioteca: selezionando la funzione di prenotazione (il carrello), ti verrà presentato il modulo di login (registrazione utente) e ti verrà chiesto di inserire il tuo numero di tessera e la tua password.

Se non sei ancora iscritto alla biblioteca, ovvero se non possiedi un numero di tessera ed una password, vai alla sezione "Registrazione on line" nel menù principale (funzione non ancora attivata) oppure contatta la biblioteca.

Come cancellare una prenotazione

Se ti sei registrato nell'OPAC (login), puoi vedere anche le tue prenotazioni alla pagina Utenti registrati, nella sezione Prestiti & Prenotazioni.

Puoi eliminare una o più prenotazioni selezionandone la casella corrispondente (checkbox) e cliccando il pulsante "elimina le prenotazioni selezionate" (simboleggiato da una gomma da cancellare).


Descrizione delle funzioni disponibili per la gestione delle notizie:

Le notizie estratte con un'interrogazione del catalogo vengono presentate in formato elenco [espressione semplificata derivante dalla frase ISDB che riporta solo le informazioni principali sul documento].

Per visualizzare una notizia in formato scheda [in formato 'bandiera', con tutti i campi disponibili ordinati in tabella e gli eventuali allegati] è sufficiente cliccare sul titolo della notizia in formato elenco.

L'OPAC mette comunque a disposizione tutte le opzioni di visualizzazione nel menù di gestione delle notizie, che compare prima e dopo l'elenco dei record:
  • puoi visualizzare o nascondere le localizzazioni (i dati relativi alla disponibilità di un documento e la funzione di prenotazione on line)
  • puoi visualizzare tutte le notizie in formato elenco o scheda
  • puoi visualizzare tutte le notizie in formato unimarc (se attivato)
  • puoi scegliere come ordinare le notizie estratte: per autore, per titolo, per editore, per collana, per anno di pubblicazione (ascendente e discendente)
  • puoi scegliere di visualizzare, in una sola pagina, 10, 20, 30 o tutte le notizie estratte; ricorda che più alto è il numero, più lento sarà in caricamento della pagina web. L'opzione "tutte" può essere utile per stampare un elenco di notizie estratte.
Per gestire le notizie estratte dal catalogo, sono disponibili le seguenti funzioni:

raffina la ricerca

Invia alla pagina di ricerca avanzata relativa al canale di ricerca da cui sei partito, conservando i parametri precedentemente inseriti.
Se hai ottenuto le notizie partendo dalla ricerca semplice, la funzione "raffina la ricerca" ti invierà alla pagina di ricerca avanzata (che mette a disposizione altri campi per filtrare i risultati in modo più selettivo); se sei partito da uno specifico canale di ricerca, potrai raffinare la ricerca nella stessa pagina del canale scelto (utilizzando altri campi per restringere il numero di notizie finali).

nuova ricerca

Invia alla pagina di ricerca iniziale per effettuare una nuova interrogazione del catalogo on line e cancella i parametri precedentemente inseriti.

aggiungi alla bibliografia

Aggiunge alla bibliografia solo alcune notizie: prima seleziona le caselle di scelta (check boxes) in corrispondenza delle notizie che vuoi inserire in bibliografia, poi clicca "aggiungi alla bibliografia".

aggiungi tutti alla bibliografia

Aggiunge alla bibliografia tutte le notizie estratte con la ricerca appena effettuata.

 

NB: per stampare le notizie, usa le funzionalità del tuo browser (generalmente, Ctrl+P o Mela+P).


La scheda

La notizia in formato scheda visualizza tutte le informazioni relative ad un documento messe a disposizione dal catalogatore.
E' possibile navigare la scheda: alcune informazioni compaiono come link ipertestuale ed attivano la ricerca di tutte le notizie che contengono quel dato specifico (se nella scheda clicco il dato corrispondente a Collana, visualizzerò tutte le notizie presenti nel catalogo che appartengono a quella determinata collana).

La scheda può presentare files allegati di varia natura (documenti di testo o .pdf, immagini, .mp3 o altri formati audio, .mpeg o altri formati video ed, in genere, risorse elettroniche in formati condivisibili): è sufficiente cliccare sul singolo allegato per visualizzarlo, eseguirlo (aprirlo) o scaricarlo sul tuo computer.

Se la biblioteca / il sistema bibliotecario ha scelto di attivare i campi 'valutazione' e/o 'valutazione del lettore', l'utente registrato presso la biblioteca (quindi, in possesso di numero di tessera e di password) potrà inserire una valutazione ed un commento alle proprie letture e visualizzare quelli precedentemente inseriti, cliccando sui relativi link-immagine (intitolati, rispettivamente, "visualizza la valutazione del bibliotecario" e "leggi i commenti inseriti e registra la tua valutazione").

Può essere attivata anche la funzione di ricerca di informazioni sul documento estratto attraverso l'uso automatico dei motori di ricerca internet che sono stati resi disponibili dalla biblioteca. Possono comparire quindi, a fianco o sotto ciascuna notizia, i seguenti motori di ricerca: Google, Google Scholar (letteratura scientifica), Yahoo, Altavista. Cliccando su uno di essi, verrà attivata una ricerca su internet di informazioni relative a titolo ed autore del documento selezionato.


Disponibilità al prestito e prenotazione on line

Per visualizzare le informazioni relative alla disponibilità di un documento, dev'essere selezionata l'opzione "mostra disponibilità".
Dopo ciascuna notizia (sia in formato elenco che in formato scheda) compaiono i dati relativi alla localizzazione del documento, che presentano le seguenti informazioni e funzionalità:
  • Biblioteca: biblioteca presso cui il teso è presente
  • Testo: codice della biblioteca e numero d'ingresso del testo
  • Collocazione: posizione del testo sugli scaffali
  • Ubicazione: luogo della biblioteca dove il testo è collocato
  • Disponibilità: informazioni in tempo reale sulla disponibilità al prestito
  • Note: note gestionali
  • Prenotazione: accesso (per gli utenti registrati) alla prenotazione on line del testo (carrello "prenota il testo") ed eventuale partecipazione della biblioteca al prestito interbibliotecario (simbolo ILL).
  • Dettaglio testo: informazioni dettagliate sulla localizzazione e sullo stato di conservazione.
ritorna alla tua ricerca